Corso di Mixing e Mastering “In The Box” con Cubase Pro 9

  • Il Corso si tiene a Pomigliano d’Arco (NA) presso il Magic Box Studio –  un numero massimo di 4 partecipanti a classe, in alternativa puoi iscriverti al corso individuale.
  • Ha una durata complessiva di 24 ore suddivise in 12 incontri – lezioni, una a settimana, della durata di 2 ore ognuna (dalle 18:00 alle 20:00).
  • Al termine del corso viene rilasciata Certificazione Steinberg

    Info Costi ed Iscrizioni: f.cleopatra@cubasenet.it o chiama al 3384440230
    Puoi prenotare una lezione gratuita inviando una mail a f.cleopatra@cubasenet.it o chiamando il 3384440230

csm_MixConsole_6b31022c51

Frequentando questo corso acquisirai la teoria e i concetti da sapere per utilizzare al meglio Equalizzatori, compressori, Limiter, saturatori, delays e riverberi ed Imparerai, in maniera pratica, le tecniche di Missaggio e Mastering utilizzate dai professionisti. Sarai finalmente in grado di ottenere un master Chiaro, Definito e Potente.

St_certified_trainer_RGB
Il Corso  è tenuto da Franco Cleopatra: docente Certificato Steinberg e  corsi DAW con esperienza decennale, musicista, tecnico del suono e produttore di centinaia di mix e mastering pubblicati su varie etichette discografiche “Pop” e “Dance” tra cui Sony Music, Emi, Ultra Music, Dirty Dutch, Tommy Boy Entertainment, Big & Dirty, Tiger Records, D-Visione molte altre.

E’ un corso avanzato, adatto a chi sa già utilizzare Cubase Pro o altri software di DAW per creare un brano musicale ma vuole imparare come ottenere un prodotto professionale con il missaggio ed il mastering.

 

I tuoi Mix suonano “Impastati”, “Gonfi”, “Intubati”?

Hai guardato centinaia di video tutorial su youtube ma ancora non riesci ad ottenere un suono professionale nei tuoi missaggi? Scommetto che dopo mille tentativi andati a male ti sei scoraggiato ed hai iniziato a pensare di essere negato per questo tipo di lavoro, di non avere orecchio, di aver bisogno di plugins migliori o magari peggio :) che la ragione dei tuoi mix scadenti sta nel fatto che  non possiedi determinati e costosissimi Hardware, tipo quelli che hai visto esibiti  nelle foto dei  siti web di alcuni studi di Registrazione Top.

Posso dirti invece che, secondo la mia esperienza,  le ragioni per cui i tuoi Mix suonano “Impastati”, “Gonfi”, “Intubati” e mancano di Definizione, Chiarezza e Potenza, possono essere sintetizzate nei seguenti punti:

  • Non sai come e quando usare l’Equalizzatore. Questo processore sonoro è l’attrezzo più comunemente utilizzato in fase di mixing ma allo stesso tempo anche quello più frainteso. E’ un Tool molto potente, con esso possiamo “Bilanciare”, “Modellare”, “Plasmare”, “Scolpire” il suono.

Schermata 2017-02-01 alle 16.28.09

  • Non sai come e quando usare il Compressore.  Altro processore di grande importanza per il Missaggio, con esso possiamo dare “Colore” e “Carattere” ai suoni, regolarne la Dinamica, cambiarne l’Inviluppo  conferendo maggiore attacco evidenziandone così i Transienti oppure dare Sustain, aumentare il “Loudness Percepito” e la “Presenza” di un singolo canale o di un intero Mix.

Schermata 2017-02-01 alle 16.28.53

  • Non sai usare in maniera efficace Riverbero e Delay. Di base, questi 2 processori, aggiungono ai  suoni le caratteristiche di un ambiente acustico, si va dalle più o meno semplici ripetizioni dei Delay, alle riflessioni più complesse dei riverberi. La loro importanza nel Missaggio è determinante in quanto, quasi sempre, i singoli canali – parti musicali  comprese nel  nostro progetto, sono scollegate tra di loro a causa della mancanza di uno “Spazio Acustico” comune. Inoltre utilizzando questi effetti possiamo dare profondità ai singoli strumenti posizionandoli su livelli o piani sonori differenti.

Schermata 2017-02-01 alle 16.29.37

  • Non possiedi un “Metodo di Lavoro”. In altre parole non conosci l’ordine, la sequenza, con cui procedere durante la fase del Missaggio. Non sai se devi usare prima l’eq o il compressore, quanti e che tipologia di riverberi e delay usare sui vari strumenti, quali sono i processori da utilizzare sul master e se la catena di effetti va preparata all’inizio, durante o alla fine del missaggio, e così via….

Schermata 2017-01-31 alle 18.01.04